Share page
Contact us
We are ready for your questions
Remarks
Name
Email
Conserveremo i vostri dati personali solo durante il periodo della comunicazione reciproca e li cancelleremo nel termine di 3 mesi dall'ultimo messaggio. Per informazioni ulteriori leggete la Protezione della privacy. I consent

L’antica vite, la vite più antica del mondo

Title: Hiša Stare trte
Address: Vojašniška 8, 2000 Maribor
Working hours: Casa dell’Antica Vite: OTTOBRE-APRILE: lunedì-domenica: 9.00-18.00; MAGGIO-SETTEMBRE: lunedì-domenica: 9.00-20.00
Phone: +386 (0)2 25 15 100 +386 (0)51 335 521
Fax: +386 (0)2 23 46 603
Add to favorites
Show on map
Nella parte centrale del centro storico di Lent, davanti alla Casa dell’Antica Vite (Hiša Stare trte) si trova ancora oggi il vitigno più antico del mondo. Il vitigno “žametovka” o “modra kavčina” ha un’età confermata di più di 400 anni ed è entrato nel Guinness dei primati come la vite più antica del mondo che continua a dare i suoi preziosi frutti. La vecchia vite simboleggia la ricca cultura del vino di Maribor, della Stiria e della Slovenia.
 
L’antica vite fu piantata alla fine del Medioevo quando Maribor era assediata dai Turchi. Sopravvisse ai feroci combattimenti tra gli invasori e i difensori della città in quanto l’odierna Casa dell’Antica Vite era un tempo parte delle mura della città. La pianta resistette anche ai frequenti incendi particolarmente frequenti nel Medioevo a causa dei soffitti in legno e dei tetti in paglia, nulla poté neanche la fillossera che uccise la maggior parte delle altre viti, né il bombardamento degli Alleati sulla città che distrusse parzialmente la Casa dell’Antica Vite, in quanto la pianta tenace riuscì a sopravvivere. 
 
Così, oggi l’Antica Vite è anche l’unica pianta che ha il suo museo nella Casa dell’Antica Vite. Attualmente i vitigni discendenti dall’Antica Vite crescono in quasi tutti i continenti e in numerose località della Slovenia. I gruppi Mariborski oktet e Neuvirtovi Štajerci hanno composto un inno in onore della vite. A Maribor e nei dintorni sono state dedicate alla vite anche molte pittoresche Strade del vino e numerose cantine vinicole.

Varietà e quantità del vino dell’Antica Vite

  • L’uva dell’Antica Vite, il vitigno “žametovka” o “modra kavčina” è una delle più antiche varietà autoctone di vitigni nobili in Slovenia.
  • La quantità che va dai 35 ai 55 kg di raccolto annuale simbolico viene imbottigliata in flaconcini da 2,5 dl del famoso artista Oskar Kogoj che rappresentano un prezioso regalo protocollare – ogni anno non ne riempiono più di 100!

Eventi in onore dell’Antica Vite

  • Vendemmia dell’Antica Vite – evento solenne con la donazione di innesti della vite alle città selezionate
  • Festa di San Martino – la più grande festa pubblica di un giorno in Slovenia per San Martino
  • Festival dell’Antica Vite – Festival turistico di alto livello in campo gastronomico-enologico-culturale che inizia con la vendemmia solenne dell’Antica Vite e si conclude con la Festa di San Martino a Maribor, la più grande festa pubblica di un giorno in Slovenia per San Martino.

Inno dell’Antica Vite

È un’usanza quella di cantare con in mano un bicchiere di vino. Cantare di amore, dolore, gioie e verità. Ecco perché l’Antica Vite ha avuto il suo inno che è stato composto in suo onore dai gruppi Mariborski oktet e Neuvirtovi Štajerci. Come dicono – se vuoi diventare veramente uno di Maribor, devi conoscere l’Inno all’Antica Vite.
 
(Interpreti: Neuvirtovi Štajerci e Mariborski oktet; registrazione di Radio Maribor.)
 
Non avete capito? Leggete il testo dell’Inno all’Antica Vite. :)